<<< indietro Dolce e Amaro prossimo video >>>
DOLCE E AMARO

Quando il dolce prende di amaro
Il sapore delle cose inizia dalla vita
Torna indietro nel tempo
E riaccade il rumore dei ricordi
Si riaccende la luce della sera
Si riaccende nelle case ormai vuote.

Quando il dolce prende di amaro
Il sapore delle cose è affievolito
L’estate è un rumore di acqua passata
E bagna ancora la mente
Si risveglia la voglia di correre
Si risveglia nel volersi tenere per mano

Quando il dolce prende di amaro
Il sapore delle cose è un pane di noci
Una carezza di velluto sul capo
E si riordinano le emozioni
Come i fogli di un libro strappato
Come un altro giorno che tiene il passo

Quando il dolce prende di amaro
Il sapore delle cose è l’allegoria di un perché
Sbattono le ante dei sogni
E quei volti non possono più dire
Quante parole si privano di dolcezza
Quante silenzi non hanno risposto.